La didattica a distanza non ha fermato la voglia di esprimersi degli alunni della classe 3^ B della scuola primaria di Potenza Picena. Una delle nostre forme di espressione è stata l’arte, la "nostra Arte", sebbene con tutte le difficoltà della non presenza, sono riuscita con i miei alunni a dare voce, attraverso tecniche diverse, a contenuti didattici trasversali che abbiamo trattato in maniera, oserei dire, circolare. Pertanto, partendo dal testo fantastico delle fiabe, abbiamo realizzato il gioco dei dadi chiamato IL MIXAFIABE, dal testo poetico, dove i versi ci inondavano di percezioni visive dalle mille cromie della natura in Primavera, abbiamo studiato e realizzato le varie gradazioni di tono di foglie e fiori; proseguendo e studiando l’ambiente MARE in geografia lo abbiamo voluto riportare nell’arte con “UN MARE DI CARTA” attraverso origami di pesci colorati.
Continuando poi con le occasioni speciali della PASQUA e della FESTA DELLA MAMMA, con le quali abbiamo dato vita a fiori pop-up e cestini tridimensionali;
Per finire con L’ORIENTAMENTO studiato in geografia e materializzato con l’omino dei punti cardinali; dulcis in fundo abbiamo voluto imitare i primitivi studiati in storia  con i loro GRAFFITI.
Tutte le realizzazioni sono state guidate da istruzioni scritte o da tutorial da me realizzati o visionati in rete.
Il risultato è senz’altro sbalorditivo, bravi i miei alunni!
Ins. Loredana Tuveri